Aquademia News: i risultati di una nuova settimana

I risultati della settimana – Gli under 17 promossi alla fase di semifinale nazionale  del campionato Nazionale B

CAMPIONATO UNDER 17 Naz. B. Alma Nuoto –  Aquademia. 2-6 (0-2, 1-2, 1-0, 0-2): Candidi,Tubani, Marinache (1), Brendaglia(2), Fantozzi G.,Cappelli,Petrilli, Fantozzi L.(1), Caporro , Bastianelli(2), Mancini, Margani, Mariani

aquademia velletriConquistano l’accesso alla fase nazionale gli allievi Aquademia, battendo, non senza difficoltà, un‘Alma Nuoto che ha combattuto fino all’ultimo secondo. Serviva una vittoria ai gialloblu per mantenere le distanze sul Civitavecchia, a sua volta vittorioso in casa del Campus. Parte forte Aquademia che si porta subito sul quattro a zero, salvo poi rallentare e permettere all’Alma di accorciare le distanze e portarsi a -2. A questo punto i gialloblu non commettono l’errore di permettere all’avversario un’ulteriore rimonta e chiudono l’incontro nel quarto tempo con un bel parziale di 2 a 0, che mette fine all’incontro e da ai ragazzi la gioia di aver ottenuto un meritato passaggio del turno. La classifica del girone è infatti oramai definita  con Anzio prima a 24 punti e Aquademia seconda a 20 punti  che passeranno direttamente alla fase nazionale e il Civitavecchia terzo a 16 punti e Roma Waterpolo quarta a 11 punti  che dovranno effettuare gli spareggi con le squadre provenienti dagli altri gironi per poter accedere alla fase successiva. Visti i distacchi in essere l’ultima giornata non potrà apportare modifiche alla classifica. Resta più di un mese prima dell’inizio della fase successiva che i ragazzi dovranno cercare di sfruttare al meglio per arrivare all’appuntamento nelle migliori condizioni di forma.

Da ricordare l’ottima prestazione di Brendaglia e Bastianelli, ma tutti i ragazzi sono da elogiare per il bel campionato disputato e che ha portato la squadra a disputare le fasi finali della categoria, che comincerà a fine Maggio e per la quale i gialloblu attendono di conoscere girone ed avversari.

SERIE C Aquademia – 3T : 4-5 (0-2, 3-0, 0-1, 1-2). Aquademia:Candidi,La Rosa(1),Zavattini,De Stasio Zacchei,Comuzzi, Carosi, Gallo E.(1), Gallo G., Mattoccia(1), Trombetti (1), De Luca, Marinache.

Interrompe la striscia positiva la squadra di Serie C che esce dalla vasca sconfitta da un 3T molto  agguerrito e che strappa ai gialloblu 3 punti importanti per la classifica e che permette al 3T di scavalcare in classifica proprio l’Aquademia Velletri.

Partono male i gialloblu che con due errori piuttosto ingenui permettono agli ospiti di terminare il primo quarto sul +2. Nel secondo quarto ottima la reazione dei ragazzi che rimontano e si portano addirittura in vantaggio. La partita si fa poi molto equilibrata , ma il 3 T è più cinico e riesce a far sua l’intera posta. Tra i gialloblu ottima la prestazione del portiere Candidi. Prossimo incontro Sabato 30 Aprile contro il Centumcellae, incontro che i ragazzi dovranno vincere per aspirare a posizioni di classifica più tranquille.

CAMPIONATO UNDER 13  Gir. A  – Aquademia- Alma  3-6   Aquademia : Carletti,Vitillo, Pietrini, Gasbarra, Ferracci, Abbafati, Moscariello, Mariani, Priori, Bastianelli, Mammucari,Bianchi, Tagliaferri, De Marzi, Cioeta

Dopo il Calcaterra Challenge si ripresenta molto agguarrita la formazione Under 13, che si confrontava con l’Alma Nuoto, una delle favorite per la vittoria finale. L’inizio è tutto dei gialloblu che si portano sul due a zero, spinti anche dal folto pubblico sugli spalti. L’Alma conferma l’ottimo momento di forma ribattendo colpo su colpo e recuperando lo svantaggio. La partita risulta molto equilibrata, ma alla fine è la maggior precisione degli ospiti ad avere la meglio, che portano a casa l’intera posta , nonostante l’ottima prestazione dei gialloblu.

CAMPIONATO UNDER 13  Gir. A  – Anzio-Aquademia  4-1   Aquademia : Carletti,Vitillo, Pietrini, Gasbarra, Ferracci(1) , Abbafati, Moscariello, Mariani, Priori, Bastianelli,Bianchi, Tagliaferri, De Marzi, Cioeta

Insolito turno settimanale in quel di Anzio per i gialloblu che confermano di attraversare un ottimo periodo di forma, ma confermano anche l’imprecisione in zona gol che gli sta per il momento precludendo di arrivare ancora più in alto nella classifica. Anche in questo caso partita molto equilibrata con le due squadre che non riescono a prendere il sopravvento, l’Anzio riesce però a concretizzare meglio le azioni, mentre i gialloblu sprecano molte occasioni, tra cui un rigore, e collezionano pali e traverse. Buono quindi il gioco espresso, male invece il risultato che non permette ai gialloblu di portare a casa dei punti, che sarebbero stati meritati per quanto visto in vasca.

Campionato Under 15 ed Under 20

Si sono disputati anche gli incontri Under 15 nel quale Aquademia è stata sconfitta per 17 a 0 dall’Alma Nuoto, in un incontro che ha visto un’inaspettata debacle dei gialloblu, che, nonostante un inizio di campionato molto promettente hanno poi mollato la presa e adesso stanno ottenendo dei risultati molto al di sotto delle aspettative.

Sconfitta 18 a 1 per la squadra Under 20 contro il Vis Nova, come per gli U15,  possiamo dire che il campionato dei gialloblu è stato al di sotto delle aspettative, anche se disputato con molti giocatori sotto età. In particolare questo incontro, a causa della concomitanza con l’incontro degli Under 17 è stato disputato con alcuni giocatori addirittura del 2003, riproponendo ancora una volta il problema di un calendario troppo denso di impegni, che le società fronteggiano con molta difficoltà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*