Frascati, venerdì 5 maggio un convegno dedicato al rischio usura

Venerdì 5 maggio 2017 alle ore 16.00 al Teatro dell’Istituto Salesiano di Villa Sora, in via Tuscolana 5, con ingresso libero fino ad esaurimento posti, si terrà il convegno Iniziativa e creatività nell’Imprenditoria giovanile: risorse e criticità. Il rischio di usura. Voluto dal Commissario Straordinario di Frascati Bruno Strati e organizzato in collaborazione con lo Sportello Intercomunale Antiusura e Sovraindebitamento della Città Metropolitana di Roma Capitale, il convegno ospiterà illustri relatori, tra cui il Prefetto Domenico Cuttaia, Commissario Straordinario del Governo per il Coordinamento delle iniziative Antiracket e Antiusura.

frascati convegno usuraSaranno presenti anche: il Prof. Tiziano Onesti, ordinario di Economia Aziendale all’Università degli Studi di Roma Tre e Presidente di Trenitalia S.p.A., la sociologa Cristina Mariti, il Dott. Massimo Morais, dello Sportello Intercomunale Antiusura e Sovraindebitamento della Città Metropolitana di Roma Capitale, il Ten. Col. Giuseppe Pastorelli, Comandante del Gruppo della Guardia di Finanza di Frascati.

Il convegno intende offrire importanti elementi di riflessione sulle possibilità di fare impresa, dando spazio alla creatività e alle iniziative imprenditoriali delle giovani generazioni, coinvolgendo per questo il mondo della scuola e sottolineando nel contempo le criticità emerse nell’attuale congiuntura economica, ivi compreso il rischio di sovraindebitamento. A tal proposito, grazie alla presenza di esperti in materia ci si focalizzerà sull’Imprenditoria giovanile e sui nuovi ambiti di sviluppo, sul rapporto tra usura e impresa, alla luce anche degli ultimi strumenti normativi adottati dal Governo, e sulle risorse del territorio nell’attività di supporto, monitoraggio e prevenzione del sovraindebitamento. Destinatari saranno anche i ragazzi del IV e V anno di scuola secondaria superiore, che in tal modo potranno arricchire il percorso già intrapreso di alternanza scuola-lavoro.

Sono convinto che, in un momento delicato e importante come l’attuale, in cui gli indici statistici fanno registrare una lieve ripresa economica anche a livello locale, sia fondamentale fornire agli operatori del settore, ai giovani, a coloro che hanno intenzione di avviare start up, aziende e imprese locali, alcuni strumenti legislativi, per evitare che possano fare il passo più lungo della gamba, valutando male le proprie forze, sovraindebitandosi e rischiando di cadere nella morsa dell’usura” dichiara il Commissario Straordinario Bruno Strati -.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*