Incredibile ma vero – Droga negli ovetti di cioccolata; è successo a Roma

ROMA – Nell’ambito di un’attività finalizzata al contrasto dello spaccio di droga, i Carabinieri della Stazione di Villa Bonelli hanno arrestato due conviventi romani, un tassista 54enne e un’impiegata 53enne, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

controlli festività pasquali ai castelli romaniGià da qualche giorno, i Carabinieri avevano notato strani movimenti che facevano senza dubbio pensare ad una attività illecita dei due e, ieri notte, sono intervenuti presso la loro abitazione in via Quirino Majorana, zona Marconi.

A seguito della perquisizione eseguita in casa, i Carabinieri hanno individuato la droga dentro una credenza in cucina, nascosta negli involucri di plastica che contengono le sorprese dei noti ovetti di cioccolato. L’occultamento non ha ingannato i militari che hanno scoperto lo stratagemma criminale.

Sono stati rinvenuti e sequestrati in totale 28 grammi di marijuana, una pianta di cannabis, diverse centinaia di euro, ritenuta provento dello spaccio, e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi.

Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*