Genzano, falle nella maggioranza: in tre disertano il consiglio sul bilancio

Assenze vistose nel gruppo consiliare di maggioranza nel corso Consiglio comunale sul bilancio consuntivo e numero legale garantito dal gruppo consiliare del Partito democratico e dalle altre opposizioni: ben tre Consiglieri comunali a 5 stelle, infatti, non hanno partecipato all’assise di giovedì pomeriggio, una tappa fondamentale per l’Ente locale perché, con la mancata approvazione del rendiconto, si sarebbe rischiato il commissariamento.

Flavio Gabbarini in Consiglio comunale

Il bilancio consuntivo è stato approvato (8 favorevoli e 6 contrari) in netto ritardo rispetto alla naturale scadenza del 30 aprile, nonostante fossero già stati acquisiti tutti i pareri: situazione, questa, che faceva già presupporre l’esistenza di più di qualche incrinatura.

La maggioranza a 5 stelle, a causa delle pesanti assenze, non è riuscita ad approvare l’immediata eseguibilità della delibera, che necessita della maggioranza dei Consiglieri assegnati (8 più 1), un provvedimento importante se si considera il ritardo nell’approvazione. A quasi un anno dall’insediamento – commentano dal Pd genzanese – continuiamo a vedere soltanto falle, inesperienza, inadeguatezza e tanta arroganza, atteggiamenti che mettono in serio pericolo la tenuta di questo Comune”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*