La Top Runners Castelli Romani con undici atleti alla 45esima edizione della “100 km del passatore”

Come sempre con partenza da Firenze, alle 15 circa, ed arrivo nella bella piazza della Libertà di Faenza si è conclusa anche questa ennesima edizione della “ 100 Km del Passatore “, la 45^,  che ha visto ancora una volta prevalere su tutti il sempreverde Giorgio Calcaterra, vincitore di questa prova per la 12^ volta con il tempo di 7h03’54. Tra gli iscritti sono stati 1.112 gli esordienti sulla distanza a riprova del grande fascino che continuerà a coinvolgere prima o poi gli amanti delle corse di resistenza Undici gli atleti iscritti della Top Runners Castelli Romani  e tutti  arrivati sulla linea dell’agognato traguardo.

TOP RUNNERS VELLETRI
Top Runners alla 100 km del passatore

Quando in ballo c’è una ultramaratona, chi vi partecipa ne è ben conscio,  non si darà mai per scontata una conclusione sicura della prova perché anche il più piccolo problema, che potrebbe nascere, inevitabilmente con decine di chilometri ancora da percorrere potrebbe portare ad un inevitabile ritiro. Invece per i nostri portacolori tutto è andato alla meglio, o quasi, visto che comunque anche tra loro qualcuno ha accusato qualche disturbo. Onore alle nostre due donne in gara, Emanuela Moauro e Gianna Ciardi,  che insieme hanno tagliato il traguardo quand’era l’alba con il tempo di 14h29’54’’.

Grande soddisfazione. Tra gli uomini migliore prestazione quella di Gianni Giansante che malgrado gli infortuni che ne hanno compromesso la preparazione  negli ultimi mesi, e problemi intestinali fino al 70° km, buon progressivo negli ultimi 30 ° km che gli hanno fatto chiudere la gara al 130° posto assoluto, con un buon time di  10h17’16’’. Buonissimi anche i tempi ottenuti da Luca D’Ortona al traguardo in 10h24’42’’ e da Emiliano Polletti e Massimo Romaggioli arrivati con lo stesso tempo in 10h51’54’’. In 12h12’01’’ ha portato a termine la sua fatica Tiziano Bastianelli e dopo di lui Francesco Ricasoli, 14h11’01’’, Francesco Cetrancolo, 15h31’07’’,  Massimo Urbani e Marco Moi arrivati entrambi in 17h08’22’’. Sicuramente già ci sarà nei loro programmi la partecipazione alla prossima edizione di questa bellissima e sempre più partecipata gara.

Nella mattinata di domenica invece in varie località si sono svolte tantissime manifestazioni come in ogni anno di questi periodi. Nella Capitale si è corsa la “ 9^ Vale Correre “, a Villa Pamphili di 10 Km. Unico nostro partecipante D’Arcadia Franco arrivato in 45’59’’. Altro unico partecipante alla “ 16^ Maratonina di Villa Adriana a Tivoli Marco Morelli al traguardo in 1h12ì09’’. Invece in quel di Latina si è disputata l’ottava edizione de “ L’Aeronautica fa volare lo Sport “ manifestazione con in programma due prove,  quella sulla distanza della mezza maratona, Km 21,095, alla quale ha preso parte Orlando Caporro che ha corso in 1h54’28’’ e quella sui classici 10.000 metri con in gara Massimo Middei, 2° posto in categoria con il tempo di 35’14’’, Marcello Angeloni, anche lui 2° in 46’19’’ e Andrea Tommaso Sciuto all’arrivo in 52’38’’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*