Bagno di folla a Colle Paccione per l’incontro del gruppo Prima Lariano con Maurizio Caliciotti

Il candidato Sindaco Maurizio Caliciotti: “In cinque anni abbiamo apportato notevoli migliorie alla nostra Lariano con tanti interventi grazie alla concretezza del nostro buon governo”

lariano caliciotti

E’ stato un autentico bagno di folla quello di Martedi tardo pomeriggio nella contrada di Colle Paccione per il comizio della Lista Prima Lariano- Caliciotti Sindaco. C’era così tanta attesa ed entusiasmo che testimoniano ancora una volta la vicinanza al Gruppo Prima Lariano guidato dal sindaco uscente Maurizio Caliciotti.

Ha aperto gli interventi il candidato Sergio Bartoli il quale ha ricordato i grandi risultati dell’amministrazione Caliciotti e i miglioramenti apportati nelle scuole, nel miglioramento della macchina amministrativa, interventi per la messa in sicurezza di varie strade. “Ricordiamo-ha poi detto Sergio Bartoli-  gli interventi al campo sportivo con la messa a norma in particolare degli spogliatoi, con l’istituzione per la prima nella storia di Lariano del Libro Bianco dove sono inserite tutti i risultati riportati dagli olimpionici e da tutti coloro che si sono messi in evidenza portando in alto il nome di Lariano. Tanto è stato fatto ed è sotto gli occhi di tutti. Siamo fiduciosi e pronti a continuare per altri cinque anni per far crescere ancora di più Lariano paese che tutti ci invidiano!” La candidata Lucia Prati ha evidenziato l’importanza della valorizzazione di tutte le attività legate ai giovani che si devono riavvicinare alla politica per il bene della comunità e ha parlato tra i punti del programma dell’apertura del museo archeologico Lariano importante tassello per la cultura. Il candidato Piero Valeri con grande entusiasmo ha ribadito la vicinanza del gruppo Prima Lariano alla contrada storica di Colle Paccione e ha evidenziato la concretezza del gruppo Prima Lariano con i tanti risultati e migliorie apportati nei cinque anni di mandato. E’ intervenuta poi la candidata Lorena Starnoni: “Sono orgogliosa di aprire la mia campagna elettorale qua a Colle Paccione difronte a così tanta gente. In questi cinque anni questa amministrazione ha realizzato tanto. Avevamo ereditato una situazione difficile. Ricordiamo in particolare come era stata lasciata la scuola di Colle Fiorentino, chiusa e con le classi che erano alla media. Al nostro insediamento nel 2012 subito ci siamo attivati e già con l’inizio dell’anno scolastico abbiamo consegnato una scuola di Colle Fiorentino che è stata riaperta ed è un vero fiore all’occhiello. Poi oltre alle scuole, tanto realizzato nei servizi sociali con l’attivazione del P.U.A ( punto unico d’ascolto), incrementata l’assistenza domiciliare diretta e indiretta. Abbiamo risanato il bilancio riportandolo quasi in pareggio da una situazione difficile e debitoria in cui lo avevamo ereditato, il tutto grazie al buon governo dell’amministrazione guidata dal nostro sindaco Maurizio Caliciotti, con l’auspicio ora di continuare sul cammino di crescita intrapreso e apportare notevoli migliorie nei prossimi cinque anni alla nostra Lariano”.

Ha chiuso gli interventi il candidato sindaco Maurizio Caliciotti: Con il nostro lavoro profuso in questi cinque anni abbiamo ridato serenità, tranquillità ad una comunità intera migliorando la vivibilità del nostro paese con tanti interventi migliorativi in vari settori. Abbiamo fatto della concretezza il nostro punto forte del nostro agire e abbiamo ora una Lariano invidiata da tutti i Comuni vicini per tanti risultati che abbiamo raggiunto tra cui il risanamento del bilancio, l’efficientamento della macchina amministrativa, riduzione delle tasse, gli ottimi risultati della raccolta differenziata, per non parlare dei vari interventi di rifacimento delle strade, interventi sui plessi scolastici che tutti ci invidiano. Grazie al nostro continuo rapporto e interfacciarsi con l’Acea gestore idrico, sono state realizzati da Acea chilometri di condotta idrica, realizzata la vasca di accumulo a Colle Paccione. Per la prima volta nella storia di Lariano è arrivato un finanziamento dal CIPE di ben 2 milioni di euro al nostro progetto che andrà a riqualificare Colle Fiorentino e proprio il prossimo 1 Giugno saremo alla Presidenza del Consiglio per un primo incontro dove si parlerà su come indirizzare i fondi.  A chi ci critica che non abbiamo fatto nulla rispondiamo con la concretezza dei fatti, con la serietà e capacità della nostra squadra. Siamo pronti per i prossimi cinque anni ad apportare altre migliorie alla nostra Lariano per farla diventare sempre più bella”.

Alessandro De Angelis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*