Biennale Internazionale d’Arte a Nemi

In occasione della storica Sagra delle Fragole va in scena a Nemi la Biennale Internazionale d’Arte a Nemi, giunta alla sua seconda edizione, che avrà luogo nella cittadina dal 27 maggio al 23 luglio. Due mesi intensi fatti di arte contemporanea , libera nei temi, nelle tecniche e nelle tendenze artistiche: fra pittura, scultura, fotografia e performance art. Organizzata con il Patrocinio del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti; del Comune di Nemi, con il Sindaco Alberto Bertucci e la Pro loco della città l’obbiettivo è e rimane quello di intensificare e rafforzare il legame fra territorio e cultura, affinchè non vengano dimenticate le tradizioni ma anzi siano di slancio verso un presente ed un futuro in cui la cultura e l’arte nello specifico, occupino un ruolo sempre più centrale nella vita delle persone.

arte NemiGrande merito agli artisti: Abruzzese Paola, Auriti Giuliano, Baldo Rita, Brittan Simon, CapocciaValerio, Carleo Concetta, Carlino Davide, Chialastri Donatella, D’AgataAntonio, Di Vetta Patrizia, Falconetti Patrizia, Fienili Stefania, Gabbrarrini Cristina, Ingrosso Rita Anna Maria, La CagninaBiagio, MacjeiHellwuig, Mancini Natalia, Marazzi Luigi, Molino Alexia, MurgoRaffaella, Nicolini Stefania, Olivetti Giulia, Passaglia Claudia, Pianu Fabio, Piccininni Laura, Roazzani Giuliana, Saldias Francisca Antonella, Scarpati Mario, Scatolini Francesco, Schreinemacher Dominique, Simona Meini, Spaccatrosi Gabriele, Teodòsio Antònio e Zanzucchi Mariannita.

I loro lavori hanno saputo avvicinare aconra una volta i castellani e tutti i visitatori alla cultura.

L’arte è quando l’occhio tocca il cuore… e la B.I.ARTEN lo ha fatto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*