Elezioni ormai vicinissime a Lariano; ecco il comizio di Caliciotti in Piazza Sant’Eurosia

La Lista Prima Lariano- Caliciotti Sindaco Sabato pomeriggio 3 Giugno è tornata in Piazza Santa Eurosia e ha incontrato i numerosi cittadini in un nuovo incontro che è stato molto intenso e partecipato. Sono intervenuti in successione i candidati al consiglio comunale Maurizio Mattacchioni, Fabrizio Ferrante Carrante, Gianni Santilli e ha chiuso gli interventi il candidato sindaco Maurizio Caliciotti.

comizio lariano santa eurosia caliciottiMaurizio Mattacchioni ha affermato: “Tanto è stato realizzato in cinque anni del nostro mandato. Per i servizi sciali al nostro insediamento avevamo trovato fondi in bilancio 28.000 euro, noi già dal primo anno abbiamo triplicato i fondi per i servizi sociali venendo incontro alle esigenze delle famiglie bisognose. Sono triplicati i contributi alle famiglie bisognose, i fondi per il servizio civico e i voucher lavoro. Con orgoglio per la prima volta è stato istituito il centro Diurno per i le persone diversamente abili, attuato un progetto per il disagio abitativo. Per la scuola prima nostra priorità d’intervento, avevamo ereditato una situazione difficile e siamo interventi su tutti i plessi di Lariano con interventi migliorativi, le nostre scuole sono il vero fiore all’occhiello dell’intera Provincia. Il risultato più evidente è stato raggiunto sulla mensa scolastica. La nuova gestione ci ha permesso di ridurre il costo per le famiglie e rimodulare le aliquote ISEE, e  permettendo, con immensa soddisfazione,  a tutti gli alunni di poter usufruire anche della merenda. Alle  critiche che son arrivate  sulla mensa, vorrei rispondere che non abbiamo mai lasciato nessun bambino senza mangiare! Anzi, ricordiamo che proprio per venire incontro alle esigenze delle famiglie più bisognose che non possono pagare la mensa questa amministrazione ha messo a disposizione fondi per 90.000 euro annui, che si aggiungono a 140.000 euro dell’asilo nido e ai 70.000 euro del trasporto scolastico. Vorrei rispondere a chi ci critica che non è con il denigrare che si va avanti, la politica è essere a servizio dei cittadini”.

L’assessore uscente Fabrizio Ferrante Carrante nel suo intervento ha parlato innanzitutto dei risultati importanti della raccolta differenziata, con il 71% di differenziata raggiunto e ha precisato che “le critiche che qualcuno fa sui costi della Tari sono assolutamente infondate. Fanno confronti con le bollette vecchie ma nel 2009-2011 la Tari non esisteva! Per non parlare dell’infondatezza delle critiche sulla mancata consegna delle buste, sono tutte falsità. Sono sotto gli occhi di tutti i miglioramenti del servizio di raccolta differenziata. Stiamo dotando la città di telecamere per la videosorveglianza per migliorare la sicurezza dei cittadini, abbiamo iniziato da alcuni punti principali della città e continueremo ad istallare in altre zone. Andiamo avanti con il nostro buon governo”!

Pieno di grinta l’intervento del candidato Gianni Santilli, assessore uscente nonché capogruppo di Prima Lariano: “Non risponderemo alle critiche ma daremo risposte amministrando, risponderemo con i fatti di chi ha saputo amministrare e dare un volto nuovo a questa città. Abbiamo realizzato tanto, sempre cercando il dialogo e il confronto in consiglio comunale con tutte le forze politiche. Un benvenuto  nel nostro gruppo di Prima Lariano lo vorrei rivolgere anzitutto a Fabrizio D’Albenzo e Claudio Crocetta che hanno saputo riconoscere il buon governo di questa amministrazione. Ci dicevano che avevamo ereditato un tesoretto? Abbiamo trovato un bilancio con 12 milioni di euro di debiti, 12,5 milioni di euro di contenziosi con la curatela Pennacchi.  Abbiamo efficientato la macchina amministrativa. Siamo diventati un Comune modello che paga a 23 giorni i creditori, prima  il Comune pagava a 700 giorni. Dobbiamo continuare così. Un grazie al nostro Sindaco Maurizio Caliciotti leader di questa squadra e di una comunità. Siamo orgogliosi di quanto realizzato e dobbiamo continuare su questa strada per apportare ulteriori migliorie per la nostra Lariano”.

Il sindaco uscente Maurizio Caliciotti: “Uno dei primi e importanti risultati è stato l’efficientamento della macchina amministrativa con la valorizzazione dei nostri dipendenti. Inoltre non siamo ricorsi a consulenze esterne. Per il settore cardine della scuola tanto è stato fatto con interventi migliorativi su tutte le scuole. A chi dice che abbiamo una tassazione alta, domando perché non ha fatto proposte ed emendamenti prima della discussione del bilancio? Nessuna proposta ed emendamento è arrivato in quella sede. Anzi in sede di discussione di bilancio qualcuno non si è presentato in consiglio”.

Il sindaco Maurizio Caliciotti ha risposto cosi ad alcune critiche apparse nei giorni scorsi. “Alle tante critiche apparse nei giorni scorsi vorrei solo dire che noi non abbiamo nulla da nascondere, non abbiamo scheletri nell’armadio. Personalmente ho sempre mantenuto la parola e mai mancato di rispetto a nessuno. Tanto abbiamo realizzato in cinque anni, e rispondiamo a chi ci critica con i fatti, con l’auspicio che avremo la fiducia per poter portare avanti il cammino di crescita  che abbiamo intrapreso in questi cinque anni!”

Alessandro De Angelis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*