Gestione ciclo dei rifiuti, Servadio e Montanari in sintonia: chiudere il porta a porta e realizzare impianti di compostaggio  

A margine dell’assemblea dei sindaci, il presidente di Anci Lazio Fausto Servadio e l’assessore delegata di Roma Capitale Pinuccia Montanari condividono un percorso di collaborazione

In occasione dell’assemblea dei sindaci del Lazio sul tema della gestione dei rifiuti promossa questa mattina a Roma da Anci Lazio, il presidente Fausto Servadio ha incontrato l’assessore di Roma Capitale Pinuccia Montanari per un confronto costruttivo nell’interesse delle comunità amministrate.

ANCI LAZIO
Servadio e Montanari

A tal proposito, è emersa piena sintonia tra Servadio e Montanari sulle azioni strategiche da porre in essere con forza e serietà, sintetizzabili con: chiusura del ciclo dei rifiuti in filiera attraverso il porta a porta spinto e la realizzazione delle necessarie isole ecologiche e degli impianti di compostaggio per il trattamento della frazione organica. 

Un impegno condiviso che coinvolge tutti i comuni del Lazio, Roma compresa, chiamati con senso di responsabilità a fare ciascuno la propria parte affinché si arrivi ad un processo virtuoso di gestione dei rifiuti.

Con l’assemblea odierna si è aperto un confronto tra le amministrazioni locali, sulla gestione dell’intero ciclo dei rifiuti, che Anci Lazio s’incarica di coordinare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*