Fine settimana ricco di impegni per la  Asd Top Runners Castelli Romani

In concomitanza con la festa del 2 giugno, e quindi approfittando del week end lungo,  fine settimana ricco di impegni per i runners, della societa’ sportiva dei Top Tunners castelli romani. Si inizia con venerdi’ 2 giugno   11° cross trofeo citta’ di nettuno memorial b. Macagnano , gara organizzata da elisa tempestini per i ragazzi di spiragli di luce , intero ricavato della manifestazione, devoluto a questa associazione, che aiuta questi ragazzi a vivere una vita’ normale.

TOP RUNNERS CASTELLI ROMANI CROSS TROFEO CITTA' DI NETTUNOGrosso risultato per i top runners castelli romani che con il triatleta mattoccia mirko si sono portati  a casa il 1° posto assoluto in 35.04, buone le prestazioni di tutti i 34 atleti schierati alla partenza che hanno consentito alla squadra di cogliere il 4° posto per numero di atleti giunti al traguardo, tale premio in denaro, e stato  completamente devoluto all’  associazione spiragli di luce, ennesimo gesto che contadistingue lo spirito della asd top runners castelli romani, che oltre ad evere grandi atleti , si contradistingue per lo spirito di solidarieta’ ed aiuto a chi a bisogno.

Si prosegue con sabato 03 giugno dove 12 degli atleti piu’ veloci della societa’ si sono giocati la vittoria nella 12×1/2 ora di ciampino gara di stafetta in pista di 12 frazioni di ½ ora

8 societa’ laziali al via, top runners castelli romani fantastisci 2° con ben 92 km e 321 metri percorsi nelle 6 ore di gara , cedendo la vittoria solo alla fortissima asd runners colleferro .

Ottima la performance del capitano quaglia marco che malgrado i sui problemi fisici del periodo , chiude la sua frazione , comprendo ben 8 km e 661 mt.

Ultimo giorno del week end 04 giugno. Classico appuntamento con la 12° corri maggio di lariano che per quest’anno, si corre la prima domenica di giugno. Ben 16 atleti della top runners al via , tanti premi di categoria e ottimo 4° posto assoluto in 41.40  di un altro grande triatleta , piermatteo romaggioli, che da poco ha ripreso a  correre le distanze classiche su strada dei 10.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*