Aquademia si conferma in serie C anche il prossimo anno

Partita al cardiopalma nella piscina Comunale di Anzio tra Aquademia e Libertas Roma EUR, con i gialloblu che cercavano almeno un punto, necessario alla matematica permanenza in serie C e contro un’avversaria molto competitiva come la Libertas Roma EUR. I romani fanno subito capire di non essere venuti ad Anzio per andare in spiaggia e partono forte, portandosi meritatamente in vantaggio nel primo quarto e confermandolo a metà partita. Troppo timidi gli atleti Aquademia che pagano forse la tensione di essere obbligati a fare punti per raggiungere la salvezza. Fortunatamente la squadra ha una bella reazione nel terzo tempo, riuscendo a recuperare e portarsi in vantaggio, nonostante l’incontro appaia sempre molto equilibrato e in bilico. La voglia di vincere dei gialloblu emerge nel finale , quando Aquademia prende il largo facendo tirare un sospiro di sollievo ai tecnici e  sostenitori, che vedono confermata per il prossimo anno la partecipazione al campionato di serie C.

Anzio roma campionato serie c garaSoddisfazione nello staff tecnico ‘ campionato lungo e difficile che ci ha visto competere alla pari con tutte le squadre, ma che alla fine abbiamo rischiato di compromettere con qualche prestazione al di sotto delle nostre possibilità. Abbiamo una squadra giovane che cercheremo di rendere più competitiva in vista della prossima stagione. Mi complimento con tutti gli atleti per l’impegno e la determinazione che ho visto durante tutto l’anno’  queste le parole del tecnico De Paolis a fine partita.

L’incontro ha visto l’addio alla pallanuoto giocata di Emiliano Mattoccia (nella foto) , indiscusso capitano della squadra e vero punto di riferimento per tutti, atleti, staff tecnico e dirigenziale ed esempio da imitare per  i numerosi ragazzi delle squadre giovanili per il suo esemplare comportamento dentro e fuori la vasca.

La società tiene a ringraziare Emiliano per il suo fondamentale contributo in questi due anni che hanno visto Aquademia raggiungere dei risultati per certi versi inaspettati, e speriamo che questo sia solo un arrivederci e che continuerà a collaborare con noi anche nel prossimo futuro.

CAMPIONATO UNDER 13  Gir. A  – Aquademia-Zeronove  3-0 Aquademia : Carletti,Vitillo(1), Petrini, Gasbarra, Ferracci, Abbafati, Moscariello(2), Mariani, Priori , Bastianelli,Bianchi, Tagliaferri, De Marzi, Cioeta,Nanni

Scontro diretto per il quarto posto , l’ultimo che da diritto a partecipare ai play-off per il titolo regionale, tra Aquademia e Zeronove, due squadre che si sono incontrate varie volte quest’anno, in partite sempre molto equilibrate.

Risultato che  sorride ai gialloblu che portano a casa l’intera posta, distanziando proprio i romani e installandosi al quarto superando di un punto la Roma Nuoto , sconfitta dalla Roma Vis Nova. Il prossimo turno vede proprio lo scontro diretto tra Aquademia e Roma Nuoto , fondamentale per l’assegnazione del quarto posto. L’incontro  è stato tutto dalla parte dei padroni di casa che avrebbero potuto anche concludere l’incontro con uno score più importante, anche se il risultato finale non è mai stato in discussione in quanto la rocciosa difesa veliterna, guidata da un Vitillo in stato di grazia, aveva regolarmente la meglio contro l’attacco avversario. Buona la prestazione di tutta la squadra che è apparsa in forma e pronta ad affrontare questo impegnativo finale di campionato, che richiederà impegno e concentrazione per ottenere un piazzamento tra le prime di questo campionato di fascia A, che, ripetiamo, è quello che da il titolo di campione regionale ed Aquademia è, con orgoglio,  l’unica squadra della zona dei Castelli Romani a partecipare.

Campionato Under 11 – Fase Finale

Si è disputata ad Ostia la fase finale del campionato Under 11, con Aquademia che, forte del secondo posto della fase a gironi, ha partecipato al raggruppamento di tutte le seconde classificate. Una kermesse ininterrotta con atleti che in un pomeriggio hanno disputato ben 5 incontri. Questi i risultati : Aquademia – SSLazio 3-2, Aquademia – Roma Vis Nova A 7-2, Aquademia – Waterpolis A  4-0, Aquademia – Vis Nova B 4-3, Aquademia – Nautilus 2-1 .  5 partite e 5 vittorie per questa squadra, che, in vista dell’Haba Waba sta trovando la forma migliore e questo fa ben sperare per il torneo che comincerà la settimana prossima a Lignano Sabbiadoro. ‘I ragazzi stanno crescendo bene’ ci dice il tecnico Favale che ha portato i ragazzi ad Ostia’ e sono sicuro che riusciranno a confermare e migliorare le prestazioni dei loro predecessori all’Haba Waba, che hanno visto sempre Aquademia tra i protagonisti’.

Questa bella prestazione ha entusiasmato atleti e genitori che vedono arrivare i frutti dell’impegno profuso nei mesi invernali da parte dei ragazzi e di tutto lo staff tecnico, pronti per l’avventura più importante dell’anno che sta per iniziare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*