Nasce la Latina ciclo amatori


L’amore per la due ruote parte dall’Agro Pontino e arriva alle Dolomiti, scendendo gran parte dello Stivale. Senza confini territoriali, non conosce ostacoli la strada dell’ASD Latina Ciclo Amatori, nuova realtà del panorama ciclistico pontino, che si affaccia sulla ribalta nazionale con l’ambizione di essere protagonista di una passione. 
La stessa passione che il 10 gennaio 2017 si è tradotta in associazione.

 

ciclo amatori latina ruoto divisa circuitoUn gruppo di sei amici (soci fondatori) a cui ben presto se ne sono aggiunti altri quattro tanto da formare un team affiatato che oltre a partire in blocco per i consueti allenamenti domenicali e festivi in genere, si presenta ai nastri di partenza della gare del Pedalatium (le Gran Fondo di Fara in Sabina, Fiuggi, Appennino Reatino e Cassino) e del Circuito del Prestigio dove spiccano la Maratona delle Dolomiti e la Nove Colli, che è la regina delle Gran Fondo. Ogni chilometro di pianura, collina o montagna che sia, soprattutto lungo il tracciato del Giro d’Italia, trasmette all’amatore l’emozione unica del campione. Inoltre la partecipazione ad eventi simili aumenta il peso specifico a livello federale, facendo balzare l’associazione – questo l’obiettivo della LCA – in tempi brevi nel ranking delle prime 30 squadre nazionali.

Con questo impegno LCA ha trovato i primi importanti sostenitori: Reale Mutua Assicurazioni agenzia di Latina, da sempre vicina allo sport; Falasca Cicli, punto di riferimento per gli appassionati di tutta la regione; Bar Massimo che a Latina è il bar amico dei ciclisti.
Dal confronto interno al gruppo di lavoro della Latina Ciclo Amatori nascono il logo e i colori sociali. 
LCA è innanzitutto L come Latina, quindi amore per la propria città con cui identificarsi; la C che rappresenta la ruota della bici, simbolo principe della disciplina; la A che ricorda la salita emblema della sfida. 
Nel verde della divisa c’è la pianura, mentre il blu è il mare, l’acqua e la palude. Un forte legame con le origini, che si rinnova ogni giorno cercando di vivere il territorio in sicurezza, educazione e rispetto per l’ambiente, sostenendo la cultura della convivenza tra utenti della strada, alimentata attraverso un comportamento più prudente ed educato di ogni categoria, dei ciclisti per primi. 
Insieme allo statuto, dell’Asd Latina Ciclo Amatori, egida UISP, è stato definito l’organigramma.
Presidente: Antonio Pierro
Vice presidente: Alberto Gallozzi
Segretario: Franco Ciervo
Team: Antonio Pierro, Alberto Gallozzi, Franco Ciervo, Andrea Di Bari, Maria Grazia Pasqualini, Flavio Bovieri, Roberto Paolo Calvani, Massimo Finato, Giovanni Pieraccioli, Claudio Di Matteo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*