Gra: temporanea chiusura tra le uscite 24 e 25 la notte tra venerdì e sabato

Anas comunica che, per consentire al Comune di Roma la prosecuzione dei lavori di costruzione di un cavalcavia sovrastante il Grande Raccordo Anulare di Roma, sarà necessaria la temporanea chiusura al transito in entrambe le direzioni tra gli svincoli “Laurentina” (n. 25) e “Ardeatina” (n. 24) tra le 23:00 di venerdì 4 e le 6:00 di sabato 5 novembre 2016.

 

Chiuso il graLa chiusura è analoga a quella già eseguita lo scorso 30 settembre. Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria secondo i seguenti percorsi alternativi:

– I veicoli in transito sulla carreggiata interna saranno deviati allo svincolo “Ardeatina” (n. 24) e potranno proseguire su via Ardeatina in direzione Roma centro, svoltare a sinistra su via di Tor Pagnotta e proseguire fino all’incrocio con via Laurentina, per poi reimmettersi sul Gra utilizzando lo svincolo “Laurentina” (n. 25);

– I veicoli in transito sulla carreggiata esterna saranno deviati allo svincolo “Laurentina” (n. 25) e potranno proseguire su via Laurentina in direzione Roma centro, svoltare a destra su via di Tor Pagnotta e proseguire su via Ardeatina in direzione fuori Roma, per poi reimmettersi sul Gra utilizzando lo svincolo “Ardeatina” (n. 24).

 

Inoltre, per consentire i lavori di ammodernamento degli impianti tecnologici della galleria “Appia”sarà necessario – sempre in orario notturno – il restringimento della carreggiata tra le uscite “Appia” (n. 23) e “Ardeatina” (n. 24), con transito consentito su almeno una corsia per ogni senso di marcia.

Le limitazioni saranno in vigore a partire da lunedì 7 novembre, nella fascia oraria compresa tra le 22:00 e le 6:00, fino al 26 novembre.

 

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*