Rocca di Papa, continua a far parlare Il Giardino Magico degli OrbiL

Ancora un grande evento ieri sera alla libreria Il Giardino Magico degli OrbiL a Rocca di Papa, con letture ad alta voce per il pubblico di alcuni passi delle “Lettere dalla Kirghisia” di Silvano Agosti. Attraverso la voce narrante di Anna Rita Buonomini, i partecipanti sono stati trasportati in un percorso stimolante, che ha permesso loro al contempo di ascoltare, di riflettere e anche di apprendere.

Rocca di Papa OrbiLLa struttura epistolare del romanzo ha permesso di aprire in maniera più frequente dibattitti nel quale gli spettatori sono stati chiamati ad interagire ed ha ragionare in merito alle proposte presentate dall’autore sul come in realtà i problemi possono essere facilmente risolvibili…l’importante è volerlo. Passare dal dire al fare è insomma nelle “Lettere dalla Kirghisia” lo steccato più arduo da affrontare per l’uomo, il quale si rifugia in inutili gabbie e forzature mentali, dettate troppo spesso dalle opinioni e dalle tradizioni, che incatenano il suo vero “Io”.

Il Romanzo vuole essere uno stimolo per uscire dagli schemi classici della vita quotidiana, dall’habituè…ed è proprio questo che la serata di ieri ha voluto trasmettere a chi ha partecipato: semplicità, e soprattutto naturalità.

Davide Brugnoli

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*