Giardino Magico degli OrbiL, continua l’esperienza letteraria con “Ti presento un amico”

Continua a far parlare di sè la libreria-bistrot il Giardino Magico degli OrbiL, situata nella città di Rocca di Papa in Via Frascati 100/112. Si è svolto ieri un altro grande appuntamento della rassegna letteraria, dal tema “Ti presento un amico“, un viaggio alla scoperta di uno dei personaggi più autorevoli della cultura italiana: Umberto Eco.

Eco GiardinoL’autore è stato presentato attraverso uno dei suoi capolavori: Il Pendolo di Foucault, il quale attraverso una serie di eventi narra la storia in prima persona di un giovane che trova nella figura dei Templari la sua vera essenza di vita. La storia si snoda attraverso il mito, la leggenda e le grandi cospirazioni, ma al contempo verso una decostruzione di esse che potrebbe apparire parodica e critica.

Tutto ciò è stato descritto attraverso la lettura di alcuni passi del romanzo, con la voce narrante di Alessio De Fusco, il quale ha saputo trasportare il pubblico nell’Io dei personaggi e nella fitta intelaiatura della storia. Un grande evento per un grande romanzo qual’è l’opera di Umberto Eco, sempre però con l’occhio teso verso il sapere e la conoscenza…ergo verso la lettura

“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito. Perché la lettura è un’immortalità all’indietro.”
cit.Umberto Eco

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*