Sorpresi a segare alberi nell’area protetta di Rocca di Papa: quattro arresti

Un bene prezioso che va tutelato a tutti i costi il bosco di Monte Cavo, a Rocca di Papa, è per questo che i controlli sono capillari e frequenti.

 

tagliano alberi nella foresta del monte cavo quattro arrestiNon è quindi passato inosservato all’occhio attento dei guardiaparco quanto stavano facendo quattro persone, un italiano e tre stranieri, sorpresi a segare alberi di castagno. Mentre le sentinelle erano impegnate a monitorare altre zone dell’area protetta, un passante che faceva jogging ha notato qualcosa di strano e ha subito allertato la centrale operativa. I guardiaparco hanno quindi chiamato a loro volta il 112 per poi mettere in campo un vero e proprio blitz. I quattro sono stati arrestati in flagranza di reato per furto di legna aggravato e continuato in concorso e danneggiamento ambientale. L’obiettivo era quello di fare legna low cost da rivendere a caro prezzo nell’attività dell’italiano presso la quale lavoravano gli altri tre, un albanese e due romeni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*