Frascati, incontro operativo in comune per verificare lo stato dei lavori sugli edifici scolastici

Martedì 18 luglio 2017 si è tenuta a Palazzo Marconi una riunione operativa per verificare lo stato dei lavori in corso negli edifici scolastici di Villa Innocenti e di via Risorgimento. Erano presenti all’incontro il Sindaco Roberto Mastrosanti, il Preside dell’Istituto Comprensivo Frascati 1 Giovanni Torroni, il Responsabile dell’Ufficio Tecnico Ernesto Mastrantonio, il Direttore Generale della Azienda Speciale STS Multiservizi Paride Pizzi e il Consigliere Comunale Gelindo Forlini.

Frascati incontroIn particolare è stato valutato lo stato di avanzamento dei lavori di miglioramento sismico del plesso scolastico di Villa Innocenti, cantiere avviato la scorsa estate e che ha interessato l’intera struttura di competenza comunale con il trasferimento delle attività scolastiche in via Risorgimento. Gli interventi dovranno essere conclusi entro il mese di settembre prima della ripresa delle attività e saranno oggetto di monitoraggio continuo da parte dell’Ufficio Tecnico e della Direzione dei Lavori.

Per quanto riguarda invece l’ex Scuola Buazzelli/Dandini, i lavori di adeguamento antincendio, iniziati nell’estate del 2016 e sospesi con l’avvio dell’anno scolastico, saranno ultimati entro agosto 2017. Inoltre, è in fase di avvio il consolidamento del tetto, ala lato via Matteotti. Si tratta di un intervento problematico, perchè prevede il rifacimento di ampie porzioni di copertura, per cui è stato necessario installare una gru nel cortile della Scuola dell’Infanzia e chiudere al transito un tratto di viabilità di via di Villa Borghese. Infine, è imminente il rifacimento della pavimentazione danneggiata al piano terreno, che ha determinato l’indisponibilità di due aule e che dovrà essere completato prima di settembre, per consentire l’utilizzo delle classi.

«Visti gli interventi sui plessi scolastici di Villa Innocenti e di via Risorgimento, insieme al Preside Torroni e agli Uffici abbiamo valutato le iniziative da intraprendere per garantire la ripresa della regolare attività scolastica e consentire un confortevole inizio agli studenti – dichiara il Sindaco Roberto Mastrosanti -. Solleciteremo e terremo sotto controllo le ditte appaltatrici dei lavori, per limitare il più possibile i disagi che i lavori inevitabilmente porteranno».

«Ringrazio l’Amministrazione comunale per la disponibilità a trovare adeguate soluzioni per ridurre l’impatto dei cantieri, che sono necessari e non più procrastinabili, sull’inizio del nuovo anno scolastico – dichiara il Preside Giovanni Torroni -. Il completamento degli interventi a Villa Innocenti e il rifacimento della pavimentazione delle classi della Primaria in via Risorgimento consentirà di liberare spazi essenziali, per accogliere con maggiore serenità gli studenti a Settembre».

A margine dell’incontro sono stati programmati anche i lavori di manutenzione ordinaria (tinteggiature interne, ripristini, etc), che saranno eseguiti dagli operai della Azienda Speciale STS Multiservizi e che interesseranno Villa Sciarra e la scuola Materna di Cocciano, in via Togliatti, oltre i normali controlli previsti su tutti gli edifici con l’arrivo dell’anno scolastico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*