Rocca Priora, domani inizia la 24° edizione della Madonna della Neve

Si terrà anche quest’anno, dal 2 al 6 agosto, nella città di Rocca Priora la 24° edizione della Madonna della Neve, una festa religiosa che percorre la storia e la tradizione della città castellana, nei tempi in cui la raccolta della neve era di vitale importanza per la città, in quanto non esisteva il ghiaccio artificiale. A quei tempi la raccolta della neve era un evento speciale per Rocca Priora, Madonna Nevetutti i cittadini, ben remunerati, accorrevano per raccogliera e conservarla all’interno di appositi pozzi di ghiaccio. Alla fine della festa la popolazione festeggiava e rendeva omaggio alla Madonna della Neve. Ma in questa festività si celebra e si ricorda soprattutto la nevicata 5 agosto del 352 a Roma, che imbiancò l’esquilino e Papa Liberio tracciò nella neve il perimetro della nuova basilica dedicata alla Signora delle Neve. Per devozione la famiglia Savelli, signori di Rocca Prior, fece costruire l’omonima Chiesa a Rocca Priora e tuttora In santa Maria Maggiore si trova la tomba della famiglia.

Come da tradizione si svolgerà presso il Convento dei Padri Pallottini in Via degli Olmi n°4. L’orario d’inizio è fissato per le ore 18:30 con una serie di riti religiosi, per poi partire dalle 20:00 nel piazzale del Convento cone musica, animazione e stand enogastronomici. Inoltre come consuetudine ci sarà la classica nevicata estiva dopo la processione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*