Frascati: fermato e deferito all’Autorità Giudiziaria dopo una colluttazione con gli agenti della Polizia Locale

Nella mattinata di oggi, martedì 8 agosto 2017, durante un controllo di routine della Polizia Locale nel Parco comunale di Villa Torlonia, un uomo è stato fermato e deferito all’Autorità Giudiziaria. L’uomo, che stava portando a passeggio un cane di grossa taglia sprovvisto di museruola e guinzaglio, alla richiesta di mettere in sicurezza l’animale, prima ha iniziato a inveire contro la pattuglia, e in seguito ha rifiutato di esibire un documento di identità, aggredendo uno dei due agenti. Immobilizzato, è stato identificato e denunciato. Dalle indagini della Polizia Locale sembra che l’uomo avesse già discusso con altri cittadini che lo avevano invitato a tenere sotto controllo l’animale.

Frascati comune polizia colluttazione denuncia«Esprimo tutta la mia solidarietà agli agenti della Polizia Locale coinvolti in questa incresciosa vicenda e ringrazio il Comando per l’attività che ogni giorno svolge per garantire vivibilità, tranquillità e sicurezza ai cittadini – dichiara il Vice Sindaco Claudio Gori -. Atteggiamenti di questo tipo vanno stigmatizzati con fermezza. L’Amministrazione comunale è dalla parte del rispetto delle regole e della convivenza civile, tanto più che nel Parco comunale di Villa Torlonia esiste un’area appositamente attrezzata, dove i cani possono muoversi liberamente».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*