Leone d’oro per l’imprenditoria 2017: verso Venezia!

Nella mattinata di venerdì 21 luglio, la Camera dei Deputati apre le porte all’imprenditoria italiana.

Una giornata colma di emozioni, premiando chi ha avuto coraggio, passione, capacità, e duro impegno per il proprio lavoro, rappresentando così un’immagine di orgoglio Italiano che gran parte del mondo va ad invidiarci.

In una incantevole fotografia della Camera dei Deputati si è svolta la cerimonia di presentazione del “Leone d’Oro per l’Imprenditoria”… con ospiti illustri, personalità del mondo dell’Industria, della Scienza, dello Spettacolo e della Politica Nazionale.

A rilasciare i prestigiosi riconoscimenti alle migliori aziende d’Italia in nomination per il Gran Premio Internazionale di Venezia è stata la presentatrice Luz Adriana Sarcinelli, attrice ‘Leone D’argento 2016′ e conduttrice televisiva .

Tra loro, il Presidente del Gran Premio Internazionale di Venezia, Dott. Sileno Candelaresi, il Vice Presidente Dott. Francesco Vannozzi,il Maestro Detto Mariano Leone d’oro alla carriera 2006,noto arrangiatore del Clan di Celentano ,ha lavorato per Mina,Battisti,Mario del Monaco e ha composto centinaia di musiche da film, l’Avv. Leopoldo Lombardi , l’Avv. Giandomenico D’Ambra, la Dott.ssa Anna Sacristano, il Produttore Pietro Innocenzi Leone D’oro 2008, l’On. Mario Baccini, Presidente del Microcredito Italiano, già Ministro della Funzione Pubblica e Vice Presidente del Senato della Repubblica.

Prendendo la parola, la moderatice e madrina del Leone D’Oro Luz A. Sarcinelli inizia dando una panoramica storica del Leone di San Marco, prestigioso riconoscimento istituito nell’ormai lontano 1932. Una storia che ha permesso ai tanti ospiti presenti, di entrare, affascinati dalla voce soave della presentatrice, nel cuore del Gran Premio Internazionale di Venezia, nelle sue più profonde motivazioni, nella missione che da oltre settant’anni porta avanti: quella di dar merito a chi si è distinto in quel caleidoscopio di musica e colori che costituisce l’intelletto umano a tutti i livelli.

Sabato 30 settembre”, ha concluso la presentatrice ricordando ai presenti l’imperdibile appuntamento di Venezia, “è previsto il Gran Galà del Gran Premio Internazionale dove verranno premiati con il Leone di San Marco in oro o in argento oppure con la targa istituzionale tutti quegli imprenditori che hanno contribuito alla crescita economica e civile della società italiana. In questa occasione verranno assegnati a personaggi pubblici e conosciuti a livello internazionale che con il loro impegno sono stati importanti nella costruzione della pace del mondo”.

Una giornata che si rivelata anche da monito per tutti quei giovani che vanno a muovere i primi passi nel lungo ed impervio sentiero dell’imprenditoria, così facendo che possano continuare le tradizioni risaltando il nome dell’economia italiana .

Nell’occasione, sono stati proclamati anche alcuni riconoscimenti speciali per meriti professionali, nel mondo dell’imprenditoria e dello Spettacolo.

Aziende in Nomination :

SETTORE Caseario , Caseificio La Fattoria Srl. Di “Paraggio Luciano e Cosimo.
SETTORE Alimentare La Tramezzino Ny “Davide Pedon
SETTORE vitivinicola , “Dott.Andrea Ferraioli e la Dott. Marisa Cuomo.
SETTORE Azienda Agr. Coop. Cantina di Solopaca di “Carmine Coletta.
SETTORE Azienda Agr. Il Cerco Rampante “Ottorino Gurgo di Castelmenardo.
SETTORE Allestimenti, “Alfonso Scuotto Group Srl.”
Dott. Ciro Scuotto e Dott.Alfonso Maria Scuotto.
SETTORE Moda Uomo “Gino Cimmino.
SETTORE Prod. e Distrib. Gioielli “Stefania Caramanna.
SETTORE Turismo “Stefania Girella.
Deled Srl. “ Claudio Destro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*