M5S Velletri, Consigliere Paolo Trenta protocolla mozione per mobilitare Amministrazione nei confronti di Acea

Nella giornata di oggi il Movimento 5 Stelle di Velletri, nella figura del Consigliere Comunale Paolo Trenta, ha mozione Stelleprotocollato una mozione da presentare in Consiglio Comunale relativa alla condizione di disagio idrico in cui la città di Velletri oramai da troppo tempo versa. La mozione ha come obbiettivo quello di impegnare il Sindaco e l’Amministrazione nei confonti di Acea. Le dichiarazioni in merito del Consigliere Trenta:”La rete idrica fa acqua da tutte le parti! Sembra un gioco di parole ma c’è poco da ridere, i disagi che i cittadini veliterni subiscono a causa della fatiscenza della rete idrica sono oramai insostenibili. Acea nella loro carta dei servizi afferma che i principi fondamentali del servizio sono: a) eguaglianza ed imparzialità del trattamento b) Efficacia ed efficienza c) Continuità del servizio, d) cortesia, correttezza, comprensibilità reciproca nel rapporto con l’utenza.
A distanza di tempo non riusciamo a riscontrarne nessuno, e Trenta Aceamai come prima sono riapparse le autobotti per supplire alle carenze. Abbiamo acqua scarsa e di pessima qualità, fuori ogni norma civile. Con la nostra mozione chiediamo all’amministrazione che faccia la voce grossa e pretenda che vengano esonerate dal pagamento quelle utenze che sono al di fuori dei parametri di qualità definiti dal regolamento di utenza, e che le riparazioni stradali abbiano tempi celeri“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*