A Rocca di Papa un seminario sul marketing turistico e territoriale

Si è tenuto questo fine settimana a Rocca di Papa, presso il Museo Geofisico, il seminario dal titolo “Potenzialità e sviluppo turistico del territorio tra natura, cultura e gastronomia”, il primo degli eventi previsti dal progetto “Li.W.E. – Living, Walking, Eating Castelli Romani”, proposto dai Comuni di Rocca Priora (capofila), Monte Porzio Catone e Rocca di Papa e finanziato dalla Regione Lazio, Direzione Agenzia Regionale del Turismo, nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Valorizzazione e promozione turistica dei Borghi del Lazio”.

Rocca di papa convegno turismoIl progetto, al quale hanno aderito con una manifestazione di interesse la Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Prenestini, il Parco dei Castelli Romani, il Consorzio SBCR e il Tour Operator Ale Viaggi, mira a sviluppare azioni e prodotti che, sinergicamente connessi, valorizzino le risorse storiche, naturalistiche ed enogastronomiche dei tre borghi, con tratti caratteristici distinti ma tra loro collegati dal percorso “Terre Ospitali”.

Al seminario hanno parteciperanno:
 Emanuele Crestini, sindaco di Rocca di Papa, che porterà i saluti dell’Amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza;
 Eugenio Patanè, consigliere regionale, primo firmatario della Legge Regionale n. 2/2017 sul sistema dei Cammini del Lazio;
 Giuseppe De Righi, presidente del Consorzio SBCR, che si soffermerà sulle opportunità insite nella promozione delle numerose eccellenze del territorio dei Castelli Romani
 Maria Cristina Vincenti, presidente dell’Archeoclub Aricino Nemorense, con l’argomento “La Via Appia Antica e la Via Sacra di Monte Cavo alla luce delle legge 2/2017 sui Cammini del Lazio”
 Valeria Davolo, esperta di marketing turistico e territoriale, che svilupperà il tema legato alle potenzialità, le sfide e gli strumenti del territorio per una valida promozione turistica;
 Sandro Caracci, presidente del Parco Regionale dei Castelli Romani, che illustrerà il progetto relativo al Geoparco del Vulcano laziale e le opportunità di valorizzazione turistica a questo collegate;
 Ha moderato gli interventi Paolo Gatta, consigliere comunale di Rocca di Papa.

L’evento, sia per la qualità dei relatori che per i temi trattati, ha rappresentato un’occasione importante per il territorio, oltre che un momento di riflessione per soffermarsi su quanto è stato fatto e quanto ancora si può fare, in materia di turismo e sviluppo in un’area così ricca di potenzialità come quella rappresentato dai tre Comuni castellani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*