Albano Laziale – La città rende omaggio alla memoria del Cardinale Ludovico Altieri

Ieri, mercoledì 9 novembre, si è tenuto l’evento “Il Cardinale Altieri e il colera del 1867” durante il quale è stata ricostruita la terribile epidemia di colera del 1867 che colpì la nostra comunità e l’esperienza del Cardinale Ludovico Altieri, che contrasse fatalmente il morbo durante l’organizzazione della macchina dei soccorsi fra Roma e Albano Laziale.

 

ludovico altieri albano lazialeL’iniziativa, patrocinata dalla Regione Lazio, si è aperta con un convegno presso la Sala delle Vedute di Palazzo Lercari, al quale hanno preso la parola il Vescovo S. E. R. Monsignor Marcello Semeraro, Piero Doria, Patrizia Morelli e Roberto Libera, quest’ultimo Direttore del Museo Diocesano di Albano Laziale. Il convegno è stato moderato dal Consigliere Anna Di Baldo. Il Sindaco Nicola Marini ha portato i saluti dell’Amministrazione comunale: «Si tratta di un doveroso tributo alla memoria del Cardinale Ludovico Altieri, che si distinse per un gesto di grande amore e cristianità verso la popolazione di Albano Laziale. Anche per questo la Chiesa ha attivato il processo che porterà prossimamente alla sua beatificazione.

 

Ringrazio – ha concluso il primo cittadino – il Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Marcello Semeraro per aver sostenuto fortemente e organizzato insieme a noi questo evento che ripercorre uno degli eventi più tragici vissuti dalla nostra comunità». L’evento, inserito all’interno delle iniziative culturali legate al Giubileo Straordinario della Misericordia portate avanti in collaborazione con la Regione Lazio, si è concluso con l’inaugurazione della mostra “I protagonisti dell’agosto del 1867”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*