Giornata dello Sport, un commento a freddo dalla Vjs Velletri

La Vjs Velletri, storico nome del calcio veliterno, dopo la rifondazione del 2016 ha partecipato con una delegazione alla “Giornata dello Sport”. Una splendida giornata all’insegna dello sport in tutte le sue più disparate discipline quella che si è tenuta allo Stadio Comunale “Giovanni Scavo” di Velletri.

vjs velletri giornata dello sport
I ragazzi con i tecnici che hanno sfilato per la delegazione della Vjs

Una seconda edizione, organizzata dall’Avis Comunale di Velletri, dalla Consulta dello Sport di Velletri e dal Comune per mettere insieme, nel piazzale superiore del campo, gli stand delle numerose realtà sportive cittadine. Sono state ben trentaquattro le associazioni aderenti, e nonostante il tempo incerto, la partecipazione è stata davvero numerosa. Sin dal mattino la Vjs Velletri è stata presente con il suo gazebo informativo dove erano presenti le coppe vinte dal sodalizio veliterno, a livello di Scuola Calcio, nell’ultimo anno, oltre al kit Macron che indosseranno tutti i numerosi tesserati che faranno parte del club rossonero nella stagione 2017-2018.

La giornata è stata splendida anche per la possibilità di confrontarsi con le altre realtà di differenti discipline, socializzare, nel motto dello sport che unisce. Davanti allo stand veliterno, poi, il pomeriggio ha preso vita una vera e propria stazione dimostrativa con i bambini in divisa di rappresentanza che hanno dato prova della loro passione, divertendosi. Molto emozionante il momento della sfilata, con i bambini rossoneri protagonisti di una splendida presentazione della società.

Presenti il Presidente Paolo Barbetta, il Direttore Generale Mauro Bernardi, il Consigliere Massimo Canini, Direttore Sportivo Roberto Filice, la Segretaria Barbara Mancini e il magazziniere Severo Bianchini. Un ringraziamento va al presidente dell’Avis Luciano Rutigliano, a Monica Brandizzi della Consulta dello Sport e a tutti gli organizzatori che hanno lavorato al meglio per agevolare le associazioni e far sì che la giornata fosse splendida. Bellissime anche le coreografie di palloncini e aquiloni, che hanno letteralmente incantato i bambini. La Vjs Velletri ha partecipato con grande orgoglio a questa giornata, non soltanto per rimettersi in campo dopo la rifondazione, ma soprattutto per dimostrare la sua massima apertura e la sua ferma volontà nel tornare ai vertici del calcio veliterno seppur gradualmente. La società  quindi ringrazia gli organizzatori e tutti i tesserati, dirigenti e atleti, nonché i genitori intervenuti per aver rappresentato al meglio la Vjs Velletri in un contesto davvero amichevole e caratterizzato da un’atmosfera di amicizia e collaborazione, veri perni dello sport (e del calcio) da insegnare ai bambini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*