In tanti al primo banchetto  di ‘Con voi per Velletri’ per Giorgio Greci Sindaco

Bagno di folla a Velletri per il primo banchetto informativo del gruppo di “Con Voi per Velletri”, che si è ritrovato all’ombra dei portici di piazza Cairoli, lungo quel Corso della Repubblica che si spera di tornare a far rivivere e pulsare, per affiancare Giorgio Greci e percorrere con lui il cammino verso il traguardo delle elezioni Comunali del 2018, che vedranno proprio nel giovane cardiologo veliterno il candidato Sindaco che promette di far voltare pagina ad una Velletri che cerca un nuovo profilo amministrativo ed una nuova squadra di governo, capace di imprimere una nuova marcia.
con voi per velletriGrandissima la partecipazione dei cittadini, che hanno mostrato curiosità ed interesse, e che in diverse centinaia non hanno mancato di prendere la penna, lasciare i propri recapiti e mostrare condivisione di spirito e una voglia di metterci del proprio per arricchire di idee e proposte gli intenti di un gruppo che non disdegna di allargarsi agli apporti della cittadinanza, confermando la vena civica del candidato Sindaco e di chi rappresenta il motore propulsore del suo progetto.
Lo stesso candidato Sindaco Giorgio Greci si è intrattenuto a lungo con i cittadini per un proficuo confronto, approfondendo diverse tematiche e facendo tesoro di quanto discusso.
C’è tanta soddisfazione per la risposta popolare di questa iniziativa” ha dichiarato a caldo Sergio Giri, coordinatore di “Con Voi per Velletri”, prima di aggiungere: “Sin dai primi incontri tematici abbiamo avuto modo di capire come ci sia voglia di partecipazione da parte dei veliterni e come ci sia in tutti la volontà di darsi da fare per contribuire fattivamente ad un progetto che ha come unico fine quello di costruire sin da oggi, al fianco di Giorgio Greci, una Velletri migliore”.
Soddisfatte per questa iniziativa anche le due vice coordinatrici, le avvocatesse Patrizia Ciccotti e Vanessa Martini: “Non si è trattato certamente di un’iniziativa isolata – hanno evidenziato entrambe – e diamo anzi appuntamento a sabato 7 ottobre, quando torneremo di nuovo in strada per un analogo banchetto, nel quale confidiamo di incontrare e confrontarci con tanti altri cittadini“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*