Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione del Divino Amore hanno arrestato un 54enne, originario della Tunisia, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma – Ufficio G.I.P., per maltrattamenti ai danni della moglie e delle sue due figlie.

 

tunisino maltrattamenti roma carabinieriLa donna ai militari ha riferito come spesso il marito facesse un uso eccessivo di alcolici e che spesso rincasando ubriaco, era solito sfogarsi verso i familiari. All’ennesimo episodio, la moglie, esasperata, ha chiamato i Carabinieri e l’autombulanza per ricorrere alle cure mediche.

 

Vista la gravità della situazione, i militari hanno deciso di avviare le procedure per collocare la donna e le due figlie in una struttura protetta del Comune di Roma e, dopo accurata attività d’indagine tesa a ricostruire i reiterati comportamenti illeciti del tunisino verso i familiari, hanno proceduto a chiedere l’applicazione della misura cautelare in carcere per l’uomo, che veniva emessa in poco tempo dall’Autorità Giudiziaria ed eseguita dai Carabinieri.