Quel pasticciaccio brutto in merito all’incontro pubblico sulla valorizzazione del Mitreo è la cartina di tornasole della precaria comunicazione istituzionale e della inadeguatezza politica del Comune di Marino, a guida 5 Stelle. Una vicenda mal gestita e che sta causando vivaci polemiche in città.

L’accaduto, purtroppo, riaccende i fari mediatici sul futuro del Mitreo che, dopo tre anni di governo grillino, non vede ancora la pubblica fruizione, lasciando con l’amaro in bocca migliaia di cittadini e turisti, desiderosi di osservare da vicino una delle opere millenarie che il mondo ci invidia. Ricordiamo, infatti, che il Mitreo di Marino è uno dei meglio conservati luoghi di culto mitraici ed appare surreale che, dopo tanti annunci istituzionali, risulti ancora chiuso.

Chiediamo dunque alla amministrazione comunale le ragioni di tali ritardi e le date precise di apertura. E’ inaccettabile che cali il silenzio e l’ambiguità sul presente e il futuro del Mitreo.Ambrogiani (PD)

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.