Quando si viaggia in aereo e si raggiungono gli scali con la propria macchina, e a volte questa sembra essere l’unica soluzione disponibile, ci si pone inevitabilmente il problema di dove lasciare l’auto. Infatti, soprattutto se si sta via per un lungo periodo, parcheggiare la propria auto nelle diverse aree di sosta degli aeroporti vuol dire dover sostenere un costo elevato per pagare il parcheggio, ma anche preoccuparsi della sicurezza della propria macchina lasciata lì per tanto tempo.

A questo, poi, si deve aggiungere anche la lunga ricerca di un posto disponibile per parcheggiare l’auto, un’impresa che, soprattutto durante l’alta stagione, diventa davvero difficile. Se si vuole parcheggiare la macchina vicino agli scali, poi, trovare posto sarà ancora più arduo perché la maggior parte dei posti sono spesso già occupati.

In ogni caso, è possibile trovare una soluzione comoda, pratica e conveniente per parcheggiare la macchina in aeroporto.

Parcheggiare a Fiumicino, l’aeroporto più affollato d’Italia

L’aeroporto di Roma Fiumicino è il primo in Italia per numero di passeggeri, ma cercare un parcheggio a lunga sosta Fiumicino può non essere un’impresa impossibile, soprattutto se si si affida a delle aziende di parcheggi privati che permettono di prenotare il posto in anticipo, direttamente online con pochi click.

Viaggio in aereoNella scelta del parcheggio bisognerà valutare la vicinanza al terminal, i costi, la possibilità di usufruire di servizi aggiuntivi come transfer e assicurazione. Inoltre, alcuni parcheggi sono dotati di un’area coperta per chi desidera questa soluzione.

Molto importante, poi, quando si tratta di lasciare la propria auto parcheggiata per molto tempo, è considerare anche l’aspetto della sicurezza. I migliori parcheggi, infatti, sono quelli che garantiscono la presenza di un sistema di sicurezza e controllo affidabile grazie a delle apposite telecamere e a un servizio di vigilanza 24h su 24. In questo modo, si potrà essere tranquilli durante il proprio viaggio.

Parcheggi privati e parcheggi pubblici dell’aeroporto

Nel lasciare la propria auto in aeroporto è necessario valutare se scegliere un parcheggio privato o se avvalersi delle aree di sosta pubbliche dell’aeroporto. I parcheggi appartenenti all’aeroporto hanno il vantaggio di essere a centinaia di metri dall’aeroporto e sono quindi molto vicini. Si tratta di aree suddivise con spazi per soste brevi e altri riservati invece alle soste di media/lunga durata.

Anche in questo caso è possibile scegliere posti auto coperti o scoperti e le tariffe variano in base alla distanza dell’aeroporto, alla tipologia del posto e alla lunghezza della sosta. Tuttavia, bisogna tener conto che i parcheggi dell’aeroporto non sono sempre prenotabili online, soprattutto in alta stagione, e quindi sono quasi sempre completi. I parcheggi privati nei dintorni dell’aeroporto, solitamente, offrono soluzioni più economiche e includono nelle tariffe anche il costo di un eventuale servizio transfer.

È possibile richiedere servizi aggiuntivi, come l’assicurazione, scegliere il posto prenotando anticipatamente online e godere di un servizio di sorveglianza attivo 24 ore. A volte, però, questi parcheggi possono essere situati più lontani dai terminal rispetto alle aree di sosta degli aeroporti, ma sono comunque una soluzione molto vantaggiosa se si vuole risparmiare sui costi.

Quanto costa parcheggiare la propria auto in aeroporto

Difficile stabilire il costo del parcheggio di un aeroporto perché questo varia in base alla località, alla tipologia di area di sosta e alle tante opzioni. In generale, lasciare la propria auto in aeroporto vuol dire sostenere una spesa giornaliera di circa 12-15 euro se si sosta fino a 3 giorni nei parcheggi dell’aeroporto scoperti.

Se invece si scelgono i posti per le soste brevi che sono posti proprio all’ingresso del terminal allora si potrà pagare una cifra anche di 30-40 euro per 24 ore. La maggior parte degli aeroporti comunque offre dei pacchetti promozionali per weekend e tariffe speciali per soste di lunga durata.

Il costo per sostare nei parcheggi privati più distanti dall’aeroporto è molto ridotto e si aggira intorno ai 4-5 euro al giorno per le soste settimanali. Se si è dei frequenti flyer è possibile scegliere anche degli abbonamenti mensili o annuali che possono essere acquistati online.