Menu Chiudi
Casa e giardino

Doccia intasata? Ecco una soluzione naturale che hai sicuramente già in casa

Scarico doccia ostruito

Se hai mai avuto a che fare con lo scarico della doccia ostruito, sai quanto possa essere frustrante. Ma c’è un rimedio semplice ed economico che puoi trovare nella tua dispensa: l’aceto di vino bianco.


Lo scarico della doccia ostruito è un problema comune che affligge molte case. Fortunatamente, non è necessario ricorrere a costosi interventi professionali per risolverlo. In questo articolo, scoprirai come utilizzare l’aceto di vino bianco per liberare lo scarico e prevenire future ostruzioni. Questo metodo è semplice, economico e soprattutto naturale.

Cause comuni dello scarico ostruito della doccia

Gli scarichi delle docce si intasano principalmente a causa di accumuli di sporcizia, grasso cutaneo e capelli. Questi materiali si accumulano nel tempo, formando un tappo che blocca il flusso dell’acqua. I capelli, in particolare, sono i maggiori colpevoli, specialmente se sono lunghi e abbondanti. Ogni volta che ti lavi, alcuni capelli finiscono nello scarico, e col tempo formano un vero e proprio blocco.

Anche i prodotti che utilizzi sotto la doccia, come shampoo e balsamo, contribuiscono all’ostruzione. Questi prodotti spesso contengono oli e altre sostanze che non si dissolvono facilmente nell’acqua e finiscono per aderire ai capelli e ad altri detriti nello scarico.


L’uso di prodotti chimici aggressivi per sturare lo scarico può sembrare una soluzione rapida, ma questi possono danneggiare le tubature nel lungo periodo e sono dannosi per l’ambiente. Ecco perché è preferibile utilizzare metodi naturali ed efficaci come l’aceto di vino bianco.

L’aceto: un alleato naturale per lo scarico

Probabilmente non hai mai pensato all’aceto di vino bianco come a un rimedio efficace per sturare lo scarico della doccia. Questo ingrediente comune in cucina ha proprietà eccezionali che lo rendono ideale per risolvere problemi domestici come questo.


L’aceto è:

  • Naturale: Non contiene sostanze chimiche aggressive che possono danneggiare le tubature.
  • Economico: Costa molto meno rispetto ai prodotti commerciali per la pulizia degli scarichi.
  • Facile da reperire: Lo trovi praticamente in ogni cucina.

Per utilizzare l’aceto, segui questi semplici passaggi:

  1. Svitare il tappo dello scarico della doccia.
  2. Gettare una compressa effervescente nello scarico.
  3. Versare un bicchiere di aceto di vino bianco nello scarico.
  4. Chiudere il tappo e lasciare agire per qualche minuto.
  5. Far scorrere l’acqua per verificare se lo scarico è stato liberato.

Se il tappo persiste, puoi sostituire la compressa effervescente con un cucchiaio di bicarbonato di sodio prima di versare l’aceto. L’effetto effervescente che si crea aiuta a rimuovere l’accumulo di sporco e capelli.

Come prevenire future ostruzioni

Oltre a sturare lo scarico, è importante prendere delle misure per prevenire future ostruzioni. L’aceto di vino bianco può essere utilizzato anche in modo preventivo.


Ecco come fare:

  1. Versare regolarmente un bicchiere di aceto nello scarico, una volta al mese.
  2. Utilizzare un filtro per raccogliere i capelli prima che finiscano nello scarico.
  3. Sciacquare con acqua calda dopo ogni doccia per rimuovere i residui di prodotti cosmetici.

Seguendo questi semplici consigli, manterrai il tuo scarico pulito e funzionante senza dover ricorrere a metodi più invasivi e costosi.

Altri metodi naturali per sturare lo scarico

Oltre all’aceto, ci sono altri metodi naturali che puoi utilizzare per mantenere il tuo scarico libero da ostruzioni. Ad esempio, il bicarbonato di sodio combinato con l’aceto è un’ottima soluzione. Questa combinazione crea una reazione effervescente che aiuta a disgregare e rimuovere i detriti accumulati nel tempo.

Bicarbonato di sodio

Ecco un metodo alternativo:


  1. Versa un cucchiaio di bicarbonato di sodio nello scarico.
  2. Aggiungi una tazza di aceto di vino bianco.
  3. Chiudi il tappo e lascia agire per qualche minuto.
  4. Risciacqua con acqua calda.

Il bicarbonato di sodio è abrasivo e aiuta a disgregare i detriti accumulati, mentre l’aceto scioglie il grasso e libera il passaggio dell’acqua. Questo metodo è particolarmente efficace per rimuovere residui di prodotti cosmetici, grasso cutaneo, e capelli.

Il sale grosso

Un altro metodo naturale è l’uso del sale grosso. Puoi combinare sale grosso con acqua calda per ottenere un effetto disincrostante sulle tue tubature. Ecco come fare:

  1. Versa mezza tazza di sale grosso nello scarico.
  2. Riscalda due tazze di acqua fino a farla bollire.
  3. Versa lentamente l’acqua bollente nello scarico sopra il sale.
  4. Lascia agire per qualche minuto, poi risciacqua con acqua fredda.

Il sale grosso è molto efficace nel rompere gli accumuli di detriti e il calcare che possono ostruire lo scarico. Inoltre, l’acqua bollente aiuta a sciogliere grassi e oli che possono essere presenti nelle tubature.

Acqua ossigenata e bicarbonato di sodio

Infine, un altro rimedio naturale è l’uso di una miscela di acqua ossigenata e bicarbonato di sodio. Questa combinazione crea una reazione chimica che può liberare lo scarico in modo efficace:

  1. Mescola mezza tazza di bicarbonato di sodio con mezza tazza di acqua ossigenata.
  2. Versa la miscela nello scarico.
  3. Lascia agire per 15-30 minuti.
  4. Risciacqua con acqua calda.

L’acqua ossigenata ha proprietà antibatteriche e può aiutare a rimuovere i batteri e la muffa che potrebbero contribuire all’ostruzione.

Questi metodi naturali sono sicuri, economici e facili da realizzare, offrendo soluzioni efficaci per mantenere il tuo scarico della doccia sempre libero e funzionante.

scarico doccia ostruito soluzione

In conclusione, la prossima volta che ti trovi a dover affrontare uno scarico della doccia ostruito, ricorda che la soluzione potrebbe essere già nella tua dispensa. L’aceto di vino bianco è un rimedio naturale, economico e sicuro per le tue tubature. Seguendo i semplici passaggi descritti, potrai risolvere il problema rapidamente e senza stress. E con alcuni accorgimenti preventivi, manterrai il tuo scarico sempre libero e funzionante.

foto © stock.adobe


Segui Castelli News su


GUARDA ANCHE