Menu Chiudi
Casa e giardino

Privacy in terrazzo: arredi e piante per uno spazio più intimo

privacy terrazzo, soluzioni

Se vivi in città e hai un terrazzo, sai quanto può essere difficile mantenere la tua privacy. Ma con le giuste strategie e un tocco di creatività, puoi trasformare il tuo spazio esterno in un’oasi intima e protetta.


I terrazzi e i balconi rappresentano un prezioso spazio aggiuntivo, specialmente nelle abitazioni cittadine, ma spesso la privacy viene sacrificata. Questo articolo ti guiderà attraverso soluzioni pratiche ed estetiche per creare un angolo privato all’aperto. Imparerai come utilizzare arredi adatti, piante strategiche e altri elementi per goderti il tuo terrazzo senza rinunciare alla riservatezza. Scopriamo insieme come realizzare un ambiente esterno accogliente e intimo.

Arredi adatti per garantire la privacy

Gli arredi giocano un ruolo fondamentale nel garantire la privacy sul tuo terrazzo. La scelta degli elementi giusti e la loro disposizione strategica possono fare la differenza. Gli elementi in muratura come pergole, vetrate o veneziane sono particolarmente efficaci. Questi non solo proteggono dagli sguardi indiscreti, ma ti permettono anche di utilizzare il terrazzo durante le stagioni fredde.

Le pergole sono strutture versatili che possono essere adornate con piante rampicanti per aumentare la sensazione di privacy. Le vetrate, invece, offrono una barriera visiva pur mantenendo la trasparenza e la luminosità. Le veneziane consentono di regolare il grado di privacy a seconda delle necessità del momento. Se stai pensando a una ristrutturazione e non hai problemi di budget, questi elementi possono davvero trasformare il tuo spazio esterno in un angolo privato e accogliente.


Per chi cerca soluzioni più economiche e mobili, esistono diverse opzioni. I divisori in materiali come il bambù o il legno sono ideali. Il bambù è resistente alle intemperie e conferisce un tocco esotico, mentre il legno offre un look rustico e naturale. Posizionare questi divisori strategicamente può creare un ambiente intimo senza compromettere l’estetica.

Elementi per creare la giusta privacy

Un’altra soluzione efficace per proteggere la tua privacy è l’uso di elementi strutturali. Le ringhiere alte dei balconi, per esempio, possono essere un vantaggio. Se il tuo balcone non dispone di ringhiere alte, l’aggiunta di una rete a maglia può essere sufficiente a schermare gli sguardi curiosi.


Quando i terrazzi sono confinanti con quelli dei vicini, l’uso di divisori diventa essenziale. Questi sono disponibili in vari materiali, ma il bambù è spesso la scelta migliore grazie alla sua estetica e resistenza. Per un look più rustico, il legno è il materiale da preferire. Non solo questi divisori creano un ambiente riservato, ma aggiungono anche un tocco di eleganza al tuo spazio esterno.

Le piante sono un altro strumento potente per la privacy. Posizionate strategicamente, possono fungere da barriere naturali. Piante rampicanti o con fogliame denso, come l’edera, il bambù e la nandina domestica, non solo abbelliscono il terrazzo, ma offrono anche una schermatura efficace. Il bambù è particolarmente apprezzato per la sua resistenza e durata, mentre la nandina domestica è una sempreverde che richiede poca manutenzione e si adatta a vari climi. Le clematidi, robuste e resistenti, sono perfette per creare una barriera verde e rigogliosa.

Spazio alle piante per una privacy naturale

Le piante non solo arredano e colorano il tuo terrazzo, ma possono essere utilizzate anche come elementi strategici per proteggere la tua privacy. Esistono numerose varietà di piante rampicanti e cespugli che possono creare una schermatura naturale.

Tra le piante più indicate per questo scopo ci sono:


  • Bambù: resistente e duraturo, con radici profonde che garantiscono una barriera densa e alta.
  • Nandina domestica: una sempreverde che richiede poca manutenzione e si adatta a diversi climi, perfetta per siepi.
  • Gelsomino: una pianta rampicante con fiori profumati che crea una schermatura efficace e piacevole alla vista.
  • Photinia: un arbusto sempreverde che cresce rapidamente e forma una barriera densa e colorata, ideale per schermare gli sguardi indiscreti.

Utilizzare una combinazione di queste piante può creare un effetto visivo piacevole e una protezione efficace. Un’idea vincente è utilizzare una griglia in legno dove le piante possano arrampicarsi, sviluppandosi in altezza e creando una barriera contro le intrusioni esterne.

Le tende: soluzioni semplici e mobili

Le tende rappresentano una delle soluzioni più semplici ed efficaci per proteggere la tua privacy in terrazzo. Uno dei principali vantaggi delle tende è la loro mobilità. Puoi decidere di aprirle o chiuderle a seconda delle tue esigenze, garantendoti flessibilità e controllo totale sul tuo spazio esterno.

Le tende da sole, oltre a proteggerti dagli sguardi indiscreti, offrono riparo dalla luce del giorno, creando un ambiente confortevole anche nelle giornate più soleggiate. Sono disponibili in diverse tipologie e stili, per adattarsi a ogni tipo di terrazzo.

Un’alternativa alle tende sono gli ombrelloni, che non solo aggiungono un tocco di eleganza al tuo terrazzo, ma offrono anche una buona protezione visiva. I modelli disponibili sono molti, come quelli a parete, a mezza luna o a vela, pensati per adattarsi a ogni tipo di ambiente. Gli ombrelloni sono pratici e spesso più economici delle tende, rappresentando una soluzione versatile per garantire la tua privacy.


privacy sul terrazzo

Proteggere la privacy sul tuo terrazzo non è mai stato così semplice. Con una combinazione di arredi adatti, piante strategiche e soluzioni mobili come tende e ombrelloni, puoi trasformare il tuo spazio esterno in un’oasi intima e accogliente. Sperimenta con diversi elementi e trova la combinazione che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo stile. In questo modo, potrai goderti il tuo terrazzo senza preoccuparti degli sguardi indiscreti, creando un angolo di tranquillità e riservatezza in piena città.

foto © stock.adobe


Segui Castelli News su


GUARDA ANCHE