Menu Chiudi
Piante e fiori

Rendi il tuo giardino vivace con queste 9 piante per siepi informali

Lillà

Vuoi rendere il tuo giardino più colorato e dinamico? Scopri come creare una siepe informale utilizzando queste nove piante affascinanti e facili da coltivare.


Se desideri creare una siepe nel tuo giardino ma non ami le siepi troppo formali e uniformi, una siepe informale potrebbe essere la scelta giusta per te. Queste siepi sono caratterizzate da una forma più libera e dinamica, ideale per giardini “disordinati” e più naturali. In questo articolo, esploreremo nove piante che possono trasformare il tuo spazio verde in un’oasi di colori e profumi. Scopri come ogni pianta può contribuire a creare una siepe che attira l’attenzione e rispecchia la tua personalità.

Caratteristiche delle siepi informali

Le siepi informali si distinguono per la loro forma irregolare e meno geometrica, rendendole particolarmente adatte per giardini che desiderano un aspetto più naturale e meno strutturato. Queste siepi sono più ornamentali che funzionali e spesso includono una varietà di piante con fogliame disomogeneo e fioriture spettacolari. Scegliendo diverse specie, è possibile ottenere una vegetazione variamente colorata, meno monotona rispetto a una siepe formale. La funzione principale di una siepe informale è decorativa. Le piante utilizzate presentano una chioma meno densa e compatta, con foglie di forme e colori diversi. Alcune di queste piante sono particolarmente apprezzate per la loro fioritura vistosa o per la presenza di bacche colorate, che aggiungono un tocco di vivacità e varietà al giardino. Una siepe informale non richiede potature regolari e severe, permettendo alle piante di crescere in modo più naturale.

Per creare una siepe informale di successo, è importante scegliere piante che si adattino bene alle condizioni climatiche del tuo giardino e che abbiano un ritmo di crescita simile. Questo garantirà che la siepe mantenga un aspetto armonioso nel tempo. Le cure richieste includono potature leggere per mantenere la forma desiderata e l’applicazione di concimi specifici per favorire una crescita sana e una fioritura abbondante.


9 piante ideali per una siepe informale

Cotognastro (Cotoneaster lacteus)

Cotognastro

Il Cotognastro è una pianta versatile con foglie ovali, coriacee, di un verde scuro lucido. Produce incantevoli fiori bianchi e bacche rosse raggruppate in mazzetti apicali. Questa pianta è perfetta per aggiungere colore e texture alla tua siepe, offrendo una combinazione di fiori e frutti che cambiano l’aspetto della siepe durante le stagioni.


Forsizia (Forsythia spp.)

Forsizia

La Forsizia è nota per la sua esplosiva fioritura gialla che annuncia l’arrivo della primavera. Prima ancora che compaiano le foglie, questa pianta regala una spettacolare esibizione di colori. È ideale per chi desidera una siepe che catturi l’attenzione all’inizio della stagione di crescita, fornendo un vivace contrasto con il verde circostante.

Kerria (Kerria japonica)

Kerria

La Kerria si distingue per i suoi fiori gialli a forma di pon-pon. Le foglie sono ovali, di colore verde scuro, con margini seghettati. Questa pianta aggiunge un tocco giocoso e luminoso alla tua siepe, mantenendo un aspetto attraente durante tutto l’anno grazie alla sua fioritura abbondante.


Ibisco cinese (Hibiscus syriacus)

ibisco cinese

L’Ibisco cinese produce grandi fiori con petali color malva e un centro viola che sbocciano per tutta l’estate. Le foglie sono ovali, bilobate o trilobate. Questa pianta è perfetta per creare una siepe che offre un’esplosione di colori vivaci durante i mesi più caldi, attirando farfalle e altri insetti impollinatori.

Filadelfo (Philadelphus coronarius)

Filadelfo

Conosciuto anche come “Fiore degli angeli”, il Filadelfo è caratterizzato da candidi fiori bianchi con stami gialli al centro. Le foglie sono ovali e di colore verde chiaro. Questa pianta aggiunge un tocco elegante e profumato alla tua siepe, ideale per chi desidera un aspetto raffinato e delicato.


Lillà (Syringa vulgaris)

Lillà

Il Lillà produce grosse infiorescenze apicali composte da fiorellini di colore rosa, viola o lilla. Le foglie sono ovali e verde chiaro. Questa pianta è perfetta per chi desidera una siepe che offra un profumo inebriante e colori pastello, creando un’atmosfera romantica nel giardino.

Oleandro (Nerium oleander)

Oleandro

L’Oleandro fiorisce per tutta l’estate con fiori bianchi, rosa, rossi o gialli. Le foglie, di forma allungata e consistenza coriacea, sono tossiche. Questa pianta è ideale per chi desidera una siepe che fiorisca abbondantemente durante la stagione calda, ma è importante fare attenzione se si hanno animali domestici.

Viburno (Viburnum lantana)

Viburno

Il Viburno si distingue per le infiorescenze a ombrella composte da fiorellini bianchi che si trasformano in bacche rosse. Le foglie sono ovali e di colore verde scuro. Questa pianta offre un interesse visivo durante tutto l’anno, con fiori in primavera e bacche colorate in autunno.

Veigelia (Weigelia florida)

Veigelia

La Veigelia è apprezzata per la sua ricca fioritura rosa e il suo bel fogliame verde, variegato color crema o rossastro in alcune varietà. Questa pianta aggiunge un tocco di eleganza e colore alla tua siepe, con fioriture che durano a lungo e foglie che mantengono l’interesse visivo anche quando non è in fiore.

Cura e manutenzione delle siepi informali

Le siepi informali richiedono cure simili a quelle delle siepi formali, ma con un approccio più rilassato. È importante potare le piante nel periodo giusto per evitare di compromettere la fioritura. Ad esempio, la Forsizia deve essere potata subito dopo la fioritura, non a fine inverno, per garantire una produzione abbondante di fiori l’anno successivo.

Un’altra pratica fondamentale è l’applicazione di un buon concime specifico per piante fiorite a partire dalla primavera. Un concime granulare a lenta cessione è ideale, poiché fornisce nutrienti in modo costante, favorendo una crescita sana e vigorosa. Inoltre, è essenziale mantenere gli strumenti di potatura ben affilati e puliti per evitare di danneggiare le piante.

Le siepi informali possono anche beneficiare di una leggera potatura di mantenimento durante l’anno per rimuovere rami morti o danneggiati e mantenere la forma desiderata. Tuttavia, è importante non esagerare con le potature per permettere alle piante di crescere in modo naturale e armonioso.

Ibisco cinese

Con un po’ di attenzione e passione, la tua siepe informale diventerà un elemento distintivo del tuo giardino, capace di attirare l’attenzione e regalare gioia durante tutto l’anno.

Foto © stock.adobe


Segui Castelli News su


GUARDA ANCHE