Menu Chiudi
Turismo

Vacanze a Tenerife: scopri piscine naturali e giardini tropicali da sogno

Il Lago Martiánez

Sei alla ricerca di una destinazione paradisiaca per le tue prossime vacanze? Tenerife, con le sue piscine naturali e giardini tropicali, ti offre un’esperienza indimenticabile.


Tenerife è la destinazione ideale per chi cerca una fuga dalla routine quotidiana, immergendosi in un ambiente naturale unico. Le sue meraviglie ti lasceranno senza fiato, tra piscine naturali, giardini tropicali e paesaggi mozzafiato. Il Lago Martiánez, un complesso progettato dall’architetto César Manrique, è uno dei luoghi più affascinanti dell’isola. In questo articolo, ti guideremo alla scoperta di questo incantevole angolo di paradiso e di altre attrazioni imperdibili di Tenerife.

Il Lago Martiánez: un’opera d’arte nel cuore di Tenerife

Situato a Puerto de La Cruz, il Lago Martiánez è una delle principali attrazioni turistiche di Tenerife. Questo complesso unico è stato creato dall’architetto César Manrique, che ha saputo combinare in modo magistrale elementi naturali e artificiali. Qui, potrai immergerti in un ambiente incantevole, tra piscine naturali e artificiali, circondate da rigogliosi giardini tropicali. Il Lago Martiánez è suddiviso in tre aree principali: le piscine di San Telmo, le Piscinas Los Alisios e la zona del Lago.

Le piscine di San Telmo, costruite alla fine degli anni ’50, sono la parte più antica del complesso. Queste piscine, inizialmente non progettate da Manrique, presentano forme lineari e funzionali, con poca vegetazione. Tuttavia, negli anni 2000, sono state rinnovate per integrarsi meglio con il resto del complesso, aggiungendo vegetazione e arrotondando le vasche.


Le Piscinas Los Alisios rappresentano una perfetta fusione di elementi naturali come il basalto e la flora subtropicale, tipici dello stile di Manrique. Qui, potrai rilassarti in tre piscine di forma irregolare, godendo di un’atmosfera tranquilla e rilassante. Una delle piscine più grandi ospita anche un bar, accessibile tramite piattaforme sollevate sopra l’acqua, e una grande jacuzzi che completa questa parte del complesso.

La zona del Lago è la parte più iconica e affascinante del Lago Martiánez. Questa grande piscina circolare di 15.000 m² è circondata da cinque isole, quattro delle quali sono destinate a solarium. L’isola centrale, invece, ospita giardini, un ristorante e una sala per feste subacquee chiamata Andromeda Room. Il contrasto tra il colore bianco delle palizzate e le decorazioni vulcaniche crea un panorama unico, capace di incantare chiunque.


Storia e trasformazione del Lago Martiánez

La storia del Lago Martiánez è ricca e affascinante. Le sue origini risalgono al 1957 con la costruzione delle piscine di San Telmo, promosse dal costruttore portoghese José Manuel Sotomayor Carmona e dall’ex pilota della RAF Rudolf David Gilbert. Negli anni ’60, l’area ha visto un notevole sviluppo turistico, con la costruzione di numerosi alberghi lungo la costa, da Playa de Martiánez alla Ermita de San Telmo.

Nel 1965, il comune di Puerto de La Cruz ha commissionato agli ingegneri Juan Alfredo Amigó e José Luis Olcina un progetto per trasformare la costa, rendendola più attraente per i turisti. Una fase del progetto che, ha incluso tre piscine circolari, ed è stata inaugurata nel 1971. Successivamente, nel 1975, è iniziata l’espansione del complesso con la creazione di un grande lago artificiale, circondato da solarium e vegetazione lussureggiante. Inaugurato nel 1977, il Lago Martiánez è diventato una delle destinazioni turistiche più rilevanti di Tenerife.

Nel 1995, il complesso è stato dichiarato sito di interesse culturale nella categoria di giardino storico. Negli ultimi anni, il Lago Martiánez ha subito diverse trasformazioni, tra cui l’aggiunta di una vasca idromassaggio e l’adattamento dell’illuminazione, rendendo l’esperienza dei visitatori ancora più piacevole.

Orari, prezzi e come arrivare

Il Lago Martiánez è aperto tutto l’anno, ma gli orari di apertura variano a seconda della stagione. Durante l’estate, il complesso è aperto dalle 10:00 alle 19:00, mentre nel resto dell’anno l’orario di chiusura è anticipato alle 18:00. I prezzi dei biglietti sono accessibili: un biglietto per adulti costa 5,50€, mentre per i bambini fino a 10 anni il prezzo è di 2,50€. Ovviamente, per i residenti di Puerto de la Cruz ci sono delle di tariffe ridotte: 3,00€ per gli adulti e 1,50€ per i bambini.


Per arrivare al Lago Martiánez, puoi parcheggiare nei pressi del complesso. Tuttavia, trovare un parcheggio gratuito può essere difficile. Nella vivace città di Puerto de la Cruz, i parcheggi gratuiti sono scarsi. Fortunatamente, ci sono parcheggi regolamentati nelle vicinanze, come il Parking Pirámides de Martiánez e il Shopping Center Plaza de Europa Parking.

Altre attrazioni imperdibili a Tenerife

Oltre al Lago Martiánez, Tenerife offre una vasta gamma di attrazioni che meritano una visita. Tra le più affascinanti ci sono:

Il Parco Nazionale del Teide: questo parco ospita il vulcano Teide, la vetta più alta della Spagna, e offre panorami spettacolari e percorsi di trekking mozzafiato.

Le spiagge di sabbia nera: Tenerife è famosa per le sue spiagge uniche, caratterizzate da sabbia vulcanica nera, come Playa Jardín e Playa de Benijo.


Il Loro Parque: un parco zoologico e botanico di fama mondiale, situato a Puerto de la Cruz, che ospita una vasta varietà di animali esotici e spettacoli affascinanti.

Il Masca Valley: una delle escursioni più popolari dell’isola, che ti porta attraverso un paesaggio montano spettacolare e villaggi pittoreschi.

lago Martianez, Tenerife

Tenerife è una destinazione che offre esperienze indimenticabili per tutti i gusti. Che tu sia un amante della natura, un appassionato di architettura o semplicemente in cerca di relax, troverai tutto ciò che desideri. Pianifica la tua visita al Lago Martiánez e alle altre meraviglie dell’isola, e preparati a vivere una vacanza da sogno immerso nella bellezza e nella tranquillità di questo paradiso tropicale.

foto © stock.adobe


Segui Castelli News su


GUARDA ANCHE